22/05/2024 ore 20:40
Trasporto pubblico: abbonamenti gratuiti agli studenti universitari per spostarsi in tutta la regione
Per gli studenti che frequentano i corsi dell’Università degli studi e dell’Università per Stranieri di Perugia si apre nuovamente l’opportunità di sottoscrivere abbonamenti gratuiti per viaggiare in tutta la regione con i mezzi del trasporto pubblico locale. Dal 17 aprile è infatti possibile richiedere il bonus trasporti 2023, attivato dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, di importo fino a 60 euro, che riduce così fino a costo zero il titolo di viaggio agevolato di soli 60 euro annuali, introdotto dalla Regione a favore degli studenti immatricolati o iscritti agli Atenei umbri nell’anno accademico 2022-2023. È l’Assessore regionale ai Trasporti a ricordare le opportunità della misura, unica nel panorama nazionale, voluta per incentivare la mobilità sostenibile e quale aiuto concreto agli studenti e alle loro famiglie, cofinanziata dalla Regione, dalle due Università per i propri studenti e dal Comune di Perugia, che consente di utilizzare i vari servizi di trasporto, dagli autobus ai treni della ex Fcu, dal minimetrò di Perugia alla funicolare di Orvieto, per spostarsi su tutto il territorio regionale. L’abbonamento agevolato integrato, attivato in via sperimentale in base a una convenzione fra Regione Umbria, Università degli Studi di Perugia, Università per Stranieri di Perugia, Comune di Perugia, Minimetro S.p.a. e Busitalia Sita Nord S.r.l. con le tre società consortili partecipate, dal dicembre scorso si sottoscrive direttamente online ed ha validità fino al 30 settembre prossimo. L’adesione è stata alta, ma l’auspicio è che si possa incrementare ulteriormente a favore degli studenti dei due Atenei, ai fini di una minore spesa pubblica e quale solida base per rendere l’agevolazione strutturale. L’Assessore regionale rinnova pertanto l’invito ad aderire all’abbonamento agevolato per viaggiare illimitatamente, fino al 30 settembre 2023, sui servizi di trasporto pubblico locale sia urbani che extraurbani di tutta l’Umbria, ad una tariffa comunque scontata di 60 euro ma che può essere azzerata se si ha diritto al Bonus ministeriale Trasporti 2023 previsto nel caso di un reddito complessivo lordo personale di ogni studente, nel corso del 2022, non superiore a 20mila euro. Criteri e modalità di richiesta del Bonus Trasporti sono disponibili su www.bonustrasporti.lavoro.gov.it. Busitalia ha informato che già dalle 14 di oggi è possibile presentare il bonus trasporti nelle biglietterie abilitate e avvalersi dello sconto per l’acquisto dei titoli di viaggio.
17/4/2023 ore 20:05
Torna su