02/12/2022 ore 08:04
Carrozziere "presta" un'auto a due persone che però non gliela restituiscono, nel frattempo a lui arrivano una valanga di multe
Sono state denunciate entrambe per "appropriazione indebita" le due persone che avevano preso "in prestito" un'auto presso un carrozziere. E' successo a Montecastrilli, dove i carabinieri della locale stazione hanno denunciato un uomo di 64 anni ed una donna di 59. I due da circa un anno avevano ottenuto, in comodato d'uso gratuito, l’auto da un carrozziere di Montecastrilli, ma non l'avevano mai restitutita. Il proprietario, stando a quanto riferito dai carabinieri, avrebbe tentato invano di farsela restituire. Non solo, perchè durante tutto questo periodo al prorpietario del mezzo sarebbero arrivate decine di multe al Codice della Strada riguardanti la vettura a lui intestata ma guidata evidentemente da altri. Oltre al danno, dunque, anche la beffa, fino a quando non sono intervenuti i carabinieri che hanno denunciato la coppia di romani. Stando alla ricostruzione degli uomini dell'Arma, "i due indagati nell’estate del 2021 avevano ottenuto in comodato d’uso gratuito un’autovettura, di proprietà del titolare di un’autocarrozzeria del posto senza mai restituirla al legittimo proprietario, nonostante i suoi diversi solleciti". I due ad un certo punto "avrebbero interrotto ogni contatto con la vittima che, oltre a non avere più nella sua disponibilità l’auto, ha continuato a ricevere numerose contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada".
16/11/2022 ore 16:20
Torna su