02/12/2022 ore 08:00
Rischi del web: parte dal liceo "Donatelli" di Terni l’attività di prevenzione svolta dagli specialisti della Polizia di Stato
Gli specialisti della Sezione Operativa di Sicurezza Cibernetica (Sosc) di Terni hanno formato gli studenti del Liceo “Renato Donatelli” all’uso consapevole e prudente delle tecnologie a loro disposizione. L’intervento dell’ispettore Valentino Adriani ha toccato i temi più attuali e scottanti della decisiva questione della sicurezza in rete. Dal cyberbullismo all’adescamento on-line, passando per la diffusione di immagini a contenuto esplicito alla pedopornografia, alla tutela della propria reputazione sul web al phishing. Gli argomenti trattati hanno destato forte interesse negli studenti, consapevoli di essere in compagnia di una voce non solo competente e appassionata, ma a loro vicina. Al termine dell’incontro gli studenti hanno avuto la possibilità di conferire personalmente con l’ispettore Adriani e con il sovrintendente Lozzi per una consulenza riservata. I ragazzi devono essere sempre in grado di fruire della tecnologia per trarne i massimi benefici didattici e sociali senza però esserne vittime. "Per questa ragione - spiegano dal 'Donatelli' - la nostra dirigenza, che da sempre opera in stretta collaborazione con gli specialisti della Polizia di Stato, li ringraziamo per la preziosa opera svolta e per la disponibilità riservata al nostro Liceo, sempre molto interessato a promuovere tali momenti di formazione a beneficio dei nostri studenti".
18/11/2022 ore 0:43
Torna su