28/06/2022 ore 03:05
Operazione antidroga dei carabinieri, arrestate due persone di Terni: un uomo ed una donna
La centrale dello spaccio sarebbe stato un appartamento del centro di Terni. I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Terni hanno tenuto d’occhio per diversi mesi l'abitazione. I clienti arrivavano, suonavano al citofono, salivano le scale e poco dopo se ne andavano, con in tasca hashish, marijuana e cocaina. Droga che da Napoli e Roma alimentava il mercato cittadino dello sballo. A tirare le fila dello smercio, secondo quanto ricostruito dagli investigatori coordinati dalla procura della Repubblica, sarebbe stato un quarantenne ternano. L’operazione è scattata all’alba di martedi 14 giugno ed ha visto impiegati militari del comando provinciale di Terni assieme ad una unità cinofila di Firenze e colleghi di Roma e Napoli. Questi hanno dato esecuzione a sei misure di custodia cautelare in carcere a carico di altrettante persone, accusate di detenzione e spaccio in concorso di sostanze stupefacenti ed estorsione. Tra i destinatari della misura custodiale c'è anche una donna ternana di 55 anni ed 31enne tunisino. Oltre ai sequestri già effettuati nel corso dei mesi indagine, l’operazione di martedi 14 giugno ha permesso di recuperare in casa di uno degli indagati – un 32enne ternano, finito poi ai domiciliari - 140 grammi di marijuana, poco più di 10 grammi di hashish e materiale vario per il relativo confezionamento.
14/6/2022 ore 10:45
Torna su