28/06/2022 ore 01:48
Terni: esplode colpi di pistola in mezzo alla strada dopo una serata con un’amica, arrestato un 27enne
Erano circa le 5,20 di questa mattina (venerdi 20 maggio) quando qualcuno ha chiamato i carabinieri affermando di aver visto un'auto di colore nero con gli sportelli aperti, con a bordo un uomo che poco prima aveva esploso in aria dei colpi di arma da fuoco. L'episodio è accaduto in via Varese, all'incrocio con via Montebello, poco lontano da via XX Settembre a Terni. "Una pattuglia della Sezione Radiomobile ed una della Stazione di Papigno - si legge in una nota diffusa dall'Arma provinciale -, si sono portate in zona ed i militari hanno subito inviduato il presunto autore della sparatoria. Questi, che era fermo accanto ad una macchina nera, è stato bloccato, posto in condizione di sicurezza e perquisito. L'uomo, un 27enne di nazionalità albanese, è stato trovato in possesso di una pistola, modello revolver, con all’interno i proiettili di cui alcuni già esplosi. Una prima ricostruzione - continua il comunicato dei Carabinieri -, ha permesso di appurare che il giovane, incensurato, dopo aver trascorso la serata in compagnia di un'amica, e dopo averla riaccompagnata a casa, l'avrebbe ricontattata telefonicamente per incontrarla di nuovo ma, al diniego di lei, l'uomo avrebbe avuto uno scatto d'ira, da qui la decisione di sparare in aria alcuni colpi di arma da fuoco. La successiva perquisizione domiciliare, effettuata all’indirizzo fornito dall’uomo quale suo domicilio, ha permesso di rinvenire alcuni grammi di cocaina, suddivisa in quattro involucri di carta stagnola. L’uomo è stato tratto in arresto, come disposto dalla locale Procura della Repubblica, per i reati di 'porto abusivo di armi', 'accensioni ed esplosioni pericolose' e 'detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti'. La pistola e la sostanza stupefacente sono stati posti sotto sequestro".
20/5/2022 ore 13:15
Torna su