04/07/2020 ore 12:03
Terni: la Monacelli (Udc) attacca duramente il direttore generale della Asl 4 per la nomina di un primario all'ospedale di Orvieto
“Con quali criteri il Direttore generale della Asl 4, Vincenzo Panella ha nominato il dott. Tommaso Ciacca a primario di anestesia e rianimazione presso l'ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto”. È quanto chiede il capogruppo dell'Udc, Sandra Monacelli, attraverso una interrogazione alla presidente della Giunta regionale, Catiuscia Marini. Monacelli, nel suo atto ispettivo, rimarca come “dal comunicato che accompagna la nomina si evince che il dottor Ciacca ha riservato buona parte della propria attività lavorativa alla terapia del dolore, con numerose pubblicazioni scientifiche e partecipazioni a convegni nazionali. In tale comunicato – aggiunge l'esponente centrista - non viene menzionato che il dottor Ciacca è un membro molto attivo dell'associazione 'Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica' (Radicali italiani); fu lui infatti, - fa sapere Monacelli - nel luglio 2007, a guidare la delegazione di medici che aveva accettato di accogliere l’appello di Giovanni Nuvoli, ex agente di commercio di Alghero malato di sclerosi laterale amiotrofica che aveva chiesto più volte che fossero spente le macchine in grado di tenerlo in vita. Il 10 luglio 2007 – continua - il dottor Ciacca stava per eseguire le sue volontà, ma fu bloccato dall'intervento dei Carabinieri di Alghero e della Procura di Sassari”. Monacelli evidenzia che “sono all'esame del Consiglio regionale diverse proposte di legge riguardanti i criteri per la nomina dei direttori generali. È davvero intollerabile – denuncia - continuare ad assistere alla nomina di primari ospedalieri scelti dai direttori generali di turno secondo logiche assolutamente discrezionali. Una militanza così fortemente ideologicizzata – osserva – potrebbe condizionare l'attività dirigenziale di una figura primariale, specialmente in un reparto particolarmente delicato quale Anestesia e rianimazione, in relazione a quanto anima il dibattito relativo al cosiddetto 'fine vita', sul quale si attende ancora che il Parlamento nazionale legiferi”. A margine della presentazione dell'interrogazione, Monacelli ha chiesto al presidente del Consiglio regionale, Eros Brega, che venga disposto “un incontro consultivo urgente con il Direttore generale della Asl n.4 dottor Vincenzo Panella, a norma di Statuto e Regolamento, allo scopo di conoscere il criterio con cui ha proceduto alla nomina del dottor Tommaso Ciacca a primario di Anestesia e Rianimazione presso l'ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto”.
27/1/2011 ore 2:04
Torna su