04/07/2020 ore 11:37
Si diverte a danneggiare le auto in sosta nelle vie del centro di Terni, arrestato un 40enne
Se ne andava in giro a danneggiare le automobili in sosta. Così, tanto per passare il tempo. Lo aveva già fatto qualche giorno fa in via Roisselli e l'altra sera ha ripetuto la sue "prodezze" prendendosela con delle autovetture parcheggiate in piazza Bruno Buozzi. Stavolta è stato pizzicato dai carabinieri che lo hanno arrestato. Intanto, però, i malcapitati proprietari delle auto danneggiate, cittadini ternani che magari hanno fatto dei sacrifici per potersi comprare l'automobile, dovranno pagarsi i danni. Perchè così va il mondo. Il fatto è accaduto due sere fa in quella che i ternani chiamano piazza Valnerina. I carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione e quando sono arrivati hanno sorpreso un cittadino marocchino di 40 anni (pregiudicato) che stava danneggiando le auto in sosta. Quando ha visto i militari lo straniero ha tentato di scappare, poi una volta raggiunto li ha aggrediti. Al termine di una breve colluttazione il delinquente è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Qualche giorno fa l'uomo era già stato denunciato per aver danneggiato un’autovettura in sosta nei pressi di via Fratelli Rosselli, rompendo il lunotto posteriore, anche in quel caso senza alcuna apparente motivazione. L'africano è stato rinchiuso in una cella del carcere di Sabbione.
25/1/2011 ore 0:20
Torna su