04/07/2020 ore 10:32
Collescipoli: domenica 16 gennaio si festeggia Sant'Antonio Abate, anche i trattoristi sfileranno nelle vie del borgo
Domenica 16 gennaio a Collescipoli, torna la festa di S. Antonio Abate e la giornata di ringraziamento del trattorista, giunta al traguardo della 52° edizione. Si tratta di una manifestazione organizzata dalla Circoscrizione Sud, dalla Pro Loco, dalla parrocchia di S. Maria Maggiore e S. Nicolò, dalla Commissione Trattoristi, in collaborazione con la Pro. Civ. di Collescipoli. E’ ormai tradizione consolidata, da parte degli agricoltori della zona ringraziare S.Antonio Abate per il raccolto dell’anno precedente e nello stesso tempo auspicare per il nuovo anno un buon raccolto, portando doni da distribuire ai più bisognosi. E’ quindi prevista anche per quest’anno la presenza di oltre 80 trattori che attraverseranno le vie del borgo di Collescipoli e che saranno accolti dal presidente della Terza Circoscrizione Sud Moreno Rosati e dalle Autorità presenti. Sempre più numerosi in questi ultimi anni sono poi coloro che giungono a Collescipoli in questa giornata esclusivamente per benedire i loro animali domestici e da compagnia: cani, gatti ma anche cavalli, conigli e galline fino ai pesci rossi. Nel corso della mattinata sarà distribuita la tradizionale Ciambella all’anice di S. Antonio Abate.

IL PROGRAMMA
- Ore 08,30 Raduno dei trattoristi in Loc. Fiaiola (colazione)
- Ore 09,00 Benedizione delle Ciambelle
- Ore 09,30 Loc. Fiaiola, partenza dei trattoristi per Collescipoli, con in testa la statua di S.Antonio
- Ore 10,15 Collescipoli “La Villetta” arrivo delle Autorità e Accoglienza
- Ore 10,30 Arrivo della Banda Musicale di San Gemini, accoglienza dei Ragazzi/e di Collescipoli e dei Trattoristi
- Ore 11,30 Collegiata S.Nicolò – S.Messa Solenne ed Offertorio
- Ore 12,15 Benedizione dei mezzi agricoli e degli Animali e distribuzione delle tradizionali Ciambelle benedette
- Ore 13,30 Pranzo presso la Trattoria Tiberina di Taizzano di Narni
12/1/2011 ore 1:00
Torna su