29/11/2020 ore 14:06
Prende il via in Umbria il progetto riguardante il sistema di diffusione della banda larga nel settore dell'agricoltura
Prende il via in Umbria il progetto per la realizzazione di infrastrutture a banda larga nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013. La Giunta regionale ha affidato, alla società pubblica Centralcom, l’incarico per la redazione di un progetto preliminare per la realizzazione di infrastrutture di backhaul nell’area est della regione, in corrispondenza degli “anelli” 1’ e 2’ individuati nel PSR, prevedendo la verifica delle “aree bianche” interessate. La Giunta ha inoltre deciso di avviare la procedura di “Avviso per consultazione pubblica” finalizzata ad individuare operatori economici interessati all’acquisizione dei diritti d’uso (IRU) di coppie di fibra ottica o di cavidotti nelle aree rurali sedi dell’intervento. Il progetto di banda larga nell’agricoltura umbra è finanziato con fondi comunitari del PRS pari alla somma di oltre 3milioni e 600mila euro.
19/3/2010 ore 0:09
Torna su