26/11/2020 ore 07:51
Ancora un arresto per droga, in carcere finisce un 47enne ternano sorpreso a spacciare eroina in via Staderini
Non passa giorno che la cronaca cittadina non si arricchisce di un nuovo episodio riguardante lo spaccio di droga. E questo non può non allarmare, in quanto gli episodi dimostrano che il fenomeno è in costante aumento. L'ultima operazione, in ordine di tempo, riguarda l'arresto di M.F, 47enne ternano, da parte degli agewnti della sezione antidroga della Squadra Mobile di Terni. l'uomo è un pluripregiudicato ed è stato colto nella flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti, transitando in via Staderini, scorgevano un cinquantaduenne ternano, conosciuto come persona tossicodipendente che si muoveva nervosamente lungo la strada e sembrava visibilmente agitato. da qui la decisione di osservare le sue mosse. Dopo pochi minuti arrivava un’auto, condotta da M.F., che si avvicinava all’uomo. I due si salutavano e si scambiavano degli oggetti. A quel punto gli agenti sono intervenuti e dal successivo controllo l’acquirente è stato trovato in possesso di una dose di eroina, mentre M.F. aveva con sé del denaro, sicuramente il pagamento della dose stessa. Durante il controllo M.F. ha cercato di ingoiare un’altra bustina di droga, ma il pronto intervento degli operatori glielo ha impedito. A suo carico risultano numerosi precedenti penali, in particolare per la violazione della legge sugli stupefacenti.


11/3/2010 ore 12:35
Torna su