03/12/2020 ore 23:40
Viabilitā: prorogato a gennaio l'inizio dei lavori nelle gallerie della E/45 e del raccordo Terni-Orte
Saranno avviati nei primi giorni di gennaio, per un investimento complessivo di 12 milioni di euro, i lavori per l'introduzione dei nuovi standard di sicurezza europei negli impianti tecnologici delle gallerie Collecapretto e San Pellegrino. I due tunnel si trovano entrambi in provincia di Terni, rispettivamente sulla strada statale 3 bis Tiberina (E45), tra gli svincoli di Sangemini Nord e Montecastrilli, e sulla strada statale 675 Umbro Laziale, tra gli svincoli di Amelia e Narni/Capitone. A dare conferma dello spostamento a gennaio dell'inizio dei lavori č l'Anas, in una nota. Per ridurre i tempi di lavorazione e limitare i disagi all'utenza i lavori saranno avviati contemporaneamente in entrambe le gallerie e, oltre ad evitare il periodo natalizio prorogando a gennaio l'avvio dei cantieri, le limitazioni alla circolazione saranno interamente eliminate nel periodo pasquale e durante l'esodo estivo. Il tempo necessario al completamento degli interventi sarā di circa 8 mesi. Per entrambi i tunnel le limitazioni alla circolazione riguarderanno una sola canna alla volta. Il traffico scorrerā pertanto sempre sulla strada statale, occupando a doppio senso di marcia la carreggiata opposta, senza interessare la viabilitā interna. non verrā interessato l'abitato di Narni Scalo ma solo la zona industriale. Il piano operativo č stato concordato nell'ambito di una riunione tenuta alla prefettura di Terni alla quale hanno partecipato, oltre all'Anas, i Comuni interessati, la Provincia e la polizia stradale.
30/11/2009 ore 0:40
Torna su