29/11/2020 ore 14:30
Spacciavano banconote false, fermati dai carabinieri uno dei due tenta di ingoiare alcuni biglietti da 50 euro
I carabinieri della stazione di Arrone hanno tratto in arresto due trentenni, residenti uno a Foligno e l'altro Spoleto, pregiudicati, per spendita e detenzione di banconote contraffatte. I due sono stati intercettati dai militari dopo che avevano speso in vari negozi della zona di Arrone, banconote contraffatte da 50 euro. Al momento del controllo uno dei due, resosi conto di essere stato scoperto, ha tentato di ingerire alcune banconote, ma è stato prontamente fermato dai militari. A seguito della perquisizione personale e del veicolo sul quale i due viaggiavano, sono state rinvenute altre due banconote contraffatte del medesimo taglio, pronte anche queste per essere cedute ad inconsapevoli commercianti. Gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Terni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
(Foto di repertorio)
28/10/2009 ore 12:20
Torna su