03/06/2020 ore 10:24
Muore un 14enne colpito da un malore mentre aspetta l'autobus per andare a scuola a Narni Scalo
Si è accasciato al suolo, davanti ai suoi amici. Insieme stavano aspettando, come ogni mattina, l'autobus che li avrebbe accompagnati a scuola, presso il liceo "Gandhi" di Narni Scalo. Si è spenta così la giovane vita di un 14enne di Amelia, che intorno alle 7,30 di questa mattina è morto, stroncato da un malore improvviso. Nei pressi del terminal bus della "Pineta", quando è accaduto il fatto, c'era un medico che ha prestato i primi soccorsi al ragazzo, poi è arrivata l'autombulanza che lo ha trasportato all'ospedale di Amelia, dove i sanitari hanno tentato disperatamente di salvargli la vita. Ma non c'è stato nulla da fare: il cuore del giovane ha cessato di battere poco dopo. Ci vorrà con ogni probabilità l'autopsia per chiarire le cause di una morte così improvvisa. Il ragazzo viveva con i propri genitori nel centro di Amelia e la sua famiglia è molto conosciuta, come del resto tutti possono più o meno conoscersi in una comunità piccola come quella amerina. La notizia della tragica scomparsa del ragazzo ci ha dunque messo pochissimo a fare il giro del paese, gettando ovunque sconforto e dolore. Disperazione tra i giovanissimi amici del 14enne che hanno assisistito alla tragedia. Disperati anche gli studenti del "Gandhi" di Narni Scalo, dove lo sfortunato ragazzo aveva iniziato da pochi giorni a frequentare il primo anno del liceo.
3/10/2009 ore 12:29
Torna su