27/10/2020 ore 07:07
Palpeggia due ragazzine di 13 anni in un giardino di Cospea, arrestato cinquantenne
Turpe episodio accaduto nel nostro capoluogo. Protagonista un 50enne di nazionalità rumena, arrestato dai carabinieri in quanto sorpreso a molestare sessualmente due ragazzine di 13 anni. Il fatto è accaduto nel quartiere di Cospea. L’uomo, senza fissa dimora ed incensurato, è stato notato da un cittadino che dalla sua finestra lo ha visto avvicinarsi alle due adolescenti che stavano giocando in un giardino sottostante. Le intenzioni del rumeno erano molto evidenti: il cinquantenne, infatti, sembra stesse palpeggiando nelle parti intime le due giovani. A quel punto sono stati chiamati i carabinieri che hanno inviato sul luogo una pattuglia. I militari hanno sorpreso l’uomo che stava importunando le tredicenni. E’ dunque scattato l’arresto per il reato di molestie sessuali nei confronti di minori. Lo straniero, alla vista dei militari, ha tentato di giustificare il proprio comportamento dicendo loro che stava giocando con le ragazzine, comportandosi un po’ come fa uno zio con le proprie nipoti.
10/7/2009 ore 12:36
Torna su