21/10/2020 ore 13:10
Terni: inaugurato in via del Centenario il nuovo impianto di tiro con l'arco, il primo della provincia
Il nuovo impianto sportivo di via del Centenario, a Campitello, ospiterà domenica 5 lugliola terza edizione del “Trofeo del Drago”, gara interregionale di tiro con l'arco valevole come ultima prova di qualificazione ai Campionati italiani assoluti. Tra gli iscritti atleti provenienti da ogni parte d'Italia, il Piemonte la regione più lontana rappresentata domani in questo appuntamento organizzato dall'ASD Arcieri Città di Terni, sotto la presidenza di Stefano Tombesi. Contestualmente verrà inaugurato il nuovo impianto, l'unico nel territorio della provincia di Terni, omologato per competizioni nazionali. Il nuovo campo di tiro, realizzato dai soci dell'Associazione sportiva Arcieri Città di Terni con il contributo anche di sponsor privati, sorge nei pressi dell'area destinata ai servizi di protezione civile che costeggia la variante di Borgo Rivo. Realizzato completamente in erba naturale, misura 107 metri di lunghezza e 40 di larghezza ed è dotato di tutte le strutture di servizio in un'area concessa in convenzione dall'Amministrazione comunale. La nuova struttura sta consentendo alla rifondata Arcieri Città di Terni l'allargamento del numero di praticanti di questa disciplina sportiva ed i portacolori del gruppo ternano si sono segnalati nei recenti campionati umbri dello scorso 28 giugno, conquistando 5 titoli regionali e una medaglia d'argento nella specialità tiro di campagna. Si sono laureati campioni regionali: Luciana Farina nella categoria olimpico seniores, unica umbra che parteciperà ai nazionali nelle specialità hunterfield e targa; Filippo Tombesi nel compound juniores; Francesco Sbaraglia nell'olimpico allievi; Daniele Francesconi nell'olimpico categoria master; Federico Nullo campione assoluto compound seniores; mentre Valerio Capocci si è calssificato al secondo posto nella categoria compound juniores. Il programma del 3° Trofeo del Drago prevede l'inizio delle qualificazioni per le 9 e 30, le finali sono previste nel pomeriggio alle 16, a seguire la cerimonia di premiazione con la presenza del presidente del Comitato provinciale del CONI di Terni Massimo Carignani.
3/7/2009 ore 9:58
Torna su