05/06/2020 ore 18:12
Terni: Feliciano Polli incontra la stampa e traccia le linee guida del suo mandato, tra gli impegni quello di combattere la crisi
Il presidente della Provincia di Terni Feliciano Polli ha incontrato i giornalisti per illustrare le linee guida del programma e le priorità dei primi 100 giorni. Alla stampa Polli ha ricordato l’importanza della condivisione del programma, attestata anche dal voto elettorale, e che ha messo in evidenza la voglia di protagonismo delle tante realtà territoriali. Il presidente si è soffermato con insistenza sulla crisi generale e sulle strategie per affrontarla in maniera concreta. “All’inerzia del Governo – ha detto Polli – si contrappone l’iniziativa delle istituzioni locali. Noi come Provincia condividiamo la posizione espressa dalla presidente di Confindustria Emma Marcegaglia e dal governatore di Banchitalia Mario Draghi e stiamo verificando se nel nostro bilancio sia possibile reperire nuove risorse oltre a quelle già previste dalla passata amministrazione, fermo restando che rimane fondamentale la collaborazione con la Regione e i Comuni”. Il nuovo inquilino di Palazzo Bazzani ha espresso inoltre un giudizio positivo sul predecessore, Andrea Cavicchioli, ed ha annunciato l’intenzione di puntare fortemente sul connubio formazione-ricerca-università. Sotto questo punto di vista il presidente ha ricordato i recenti incontri con il pro rettore del Polo scientifico-didattico Pietro Burrascano e con i responsabili del Cfp di Pentima della Provincia, “prime tappe – ha detto – del percorso di rapporti che intendono mettere in atto concretamente nei prossimi giorni, avendo già preso contatto con i responsabili dei Cfp di Narni e Orvieto”. Sempre sul fronte della crisi, Polli ha enfatizzato il concetto di concertazione con tutte le realtà del territorio provinciale e con il governo regionale “per tradurre in atti concreti – ha spiegato – strategie positive di rilancio e sostegno alle imprese e all’occupazione. Su questo – ha precisato – ho già avuto la piena disponibilità di Leopoldo Di Girolamo che sarà impegnato nel ballottaggio per il Comune di Terni”. Il presidente ha insistito molto anche sulla macchina amministrativa della Provincia, rendendo nota l’intenzione di procedere ad una qualificazione e valorizzazione del personale, mentre sul turismo ha annunciato un progetto integrato con la Provincia di Rieti per il lago di Piediluco, la Cascata delle Marmore e il Parco del Velino. “Un progetto ambizioso – ha affermato – che speriamo di poter realizzare presto guardando anche ai ballottaggi per la Provincia di Rieti e al coinvolgimento di istituti privati”. Per quanto riguarda la giunta Polli ha risposto alle domande dei giornalisti affermando che “farò una giunta importante che saprà lavorare in maniera concreta”. Sui tempi Polli ha detto che “sto ancora lavorando e sto ascoltando tutti, tenendo conto dell’ampia coalizione che mi ha sostenuto in campagna elettorale”.
19/6/2009 ore 2:14
Torna su