07/06/2020 ore 05:18
Rapina alla filiale della Carit, due banditi a volto coperto e armati di taglierino rubano 8.000 euro e scappano
Torna l'incubo delle rapine. La banca presa di mira nuovamente dai malviventi questa mattina Ŕ l'agenzia della Carit di via Narni. I rapinatori, in due e con il volto parzialmente coperto e armati di taglierino, hanno fatto irruzione all'interno dell'istituto di credito intorno alle 10. In banca in quel momento oltre agli impiregati c'erano alcuni clienti. Sotto la minaccia dei taglierini il casseiere Ŕ stato costretto a consegnare il denaro che aveva nei cassetti, in tutto circa 8.000 euro. La fuga dei due Ŕ stata rapidissima e una volta fuori si sono dileguati, aiutati con ogni probabilitÓ da un complice che li attendeva a bordo di un'auto. Sul posto si sono subito portate le volanti della polizia. La scientifica ha provveduto ad effettuare i rilievi di rito mentre intorno a Terni sono stati istitutiti dei posti di blocco. Fino a questo momento, per˛, dei rapinatori non c'Ŕ nessuna traccia.
13/2/2009 ore 13:32
Torna su