06/06/2020 ore 09:19
Avigliano Umbro: la Forestale denuncia tre uomini sorpresi a cacciare di frodo nei boschi di Farnetta
Tre persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria perché trovate a cacciare all’interno della zona di ripopolamento a cattura in localià Farnetta nel Comune di Avigliano Umbro, in zona e periodo vietati alla caccia. I tre sono stati colti in flagrante da agenti del comando della stazione del Corpo Forestale dello Stato di Avigliano Umbro che hanno collaborato a quelli della Polizia Locale. I cacciatori avevano appena abbattuto un esemplare femminile di cinghiale, trovato a terra ucciso da un colpo d’arma fuoco sulla testa. L'animale presentava anche altre escoriazioni sul collo, dovute alla cattura che i tre avevano evidentemente fatto servendosi di "lacci". Gli agenti hanno proceduto al sequestro dell’animale e dell’arma, trovata in mano ad una delle tre persone denunciate.
10/2/2009 ore 19:35
Torna su