06/06/2020 ore 09:57
Terni: ignoti fanno esplodere in piena notte decine di bombe carta nella zona dei mercati generali, gli abitanti costretti a chiamare i carabinieri
Anticipo di Capodanno piuttosto rumoroso quello cheieri mattina di buon'ora ha svegliato di soprassalto decine di residenti della zona di viale dello Stadio. In molti sono stati infatti buttati giù dal letto, intorno alle quattro, da una serie di esplosioni a raffica che provenivano dall’area del mattatoio e dalla zona adiacente ai mercati generali. Vere e proprie esplosioni, prodotte probabilmente utilizzando fuochi d’artificio “proibiti” o comunque piuttosto fragorosi. La festa è andata avanti fino alle sette, cioè fino a quando dal comando di via Radice non è stata diretta in zona una pattuglia dei carabinieri che però, al loro arrivo, non hanno trovato altro che qualche traccia di fumo. Dei bombaroli nemmeno l’ombra anche se il ricordo di questa fine d’anno arrivata con più ventiquattro ore di anticipo rimarrà impressa anche nella testa degli animali che si trovavano nel mattatoio. E che come i residenti, pare non abbiano gradito affatto il frastuono.
31/12/2008 ore 4:25
Torna su