06/06/2020 ore 19:13
Terni: cerimonia in questura per ricordare Claudio Blasi e Vincenzo Amici i due agenti scomparsi nei mesi scorsi
Questa mattina, alle 11, presso la sala riunioni della Questura, il Questore Gianfranco Urti, insieme ai funzionari e ad una rappresentanza del personale della Questura, ha incontrato le vedove di Claudio Blasi e di Vincenzo Amici, i due agenti della Questura prematuramente scomparsi rispettivamente a marzo del 2007 ed il 7 maggio scorso. Durante le toccanti cerimonie il Questore ha ricordato alla signora Francesca Ceccarelli Blasi ed alla signora Simonetta Carocci Amici, come la scomparsa di Vincenzo e di Claudio abbia toccato profondamente tutto il personale della Polizia di Stato di Terni che si sente in ogni occasione vicino alle due famiglie, soprattutto ai tre bambini piccoli, che potranno contare sempre sulla protezione e sulla presenza della grande famiglia della Polizia di Stato. Nell’occasione, sono state consegnate alle signore le somme che erano state originariamente previste per offrire il rinfresco per gli invitati alla festa della Polizia del 17 maggio scorso e per la successiva cena per le autorità; somme che era stato deciso di non destinare più alla festa ma di devolverle alle famiglie dei due colleghi scomparsi.
30/5/2008 ore 12:34
Torna su