23/01/2021 ore 14:28
Immigrazione clandestina: in una operazione della Questura di Terni sono stati rimpatriati 14 cittadini che non avevano il permesso di soggiorno
Massiccia operazione delle forze dell'ordine che nelle ultime ore ha rintracciato sul territoriom provinciale ben 14 cittadini stranieri che non erano in regola con il permesso di soggiorno. I controlli dell'ufficio immigrazione della Questura di Terni hanno permesso di rintracciare 14 immigrati irregolari che sono stati rispediti in patria. Le pratiche di espulsione riguardano clandestini provenienti dai più svariati paesi: Senegal, Gambia, Sierra Leone, Palestina, Albania e India. Tre donne cinesi sono state sorprese mentre cercavano di vendere capi di abbigliamento con marchi contraffatti e dunque sono state accompagnate presso il centro di prima accoglienza di Ponte Galeria, nei pressi di Roma. Altri cinque cittadini stranieri sono stati invece rimpatriati dopo che erano appena usciti dal carcere di Vocabolo Sabbione.
30/1/2008 ore 4:44
Torna su