26/11/2020 ore 14:11
Terni: colto in flagrante mentre in piena notte sta rubando rame ed altro materiale in una ditta di Sabbione: arrestato
Colto in flagrante mentre sta rubando all’interno di una azienda di Sabbione. E’ accaduto la scorsa notte, durante uno dei tanti controlli che gli agenti della Volante effettuano nella zona industriale della città. I poliziotti notavano la presenza di una persona che con fare sospetto si era da poco introdotta all’interno di un capannone di una ditta edile. Gli agenti hanno chiesto rinforzo ad altri colleghi e circoscrivevano la zona bloccando ogni possibile via di fuga. Subito dopo l’uomo usciva da quei locali con al seguito delle rocce di filo di rame e due bruciatori per termoconvettori, che caricava all’interno di un veicolo in sosta. L’intervento degli agenti portava al sequestro del materiale asportato. Gli agenti rinvenivano e sequestravano all’interno del veicolo anche arnesi atti allo scasso con i quali l’uomo aveva forzato la porta d’ingresso della ditta. L’uomo, un ternano di 36 anni già noto alle forze dell’ordine, veniva quindi arrestato rilevato lo stato flagrante del delitto di furto aggravato. Giudicato dal Giudice Unico del Tribunale di Terni è stato condannato a 4 mesi di reclusione ed al pagamento di 200 euro di multa.
11/1/2008 ore 14:15
Torna su