18/01/2021 ore 02:17
Viabilità: la regionale n.71 è troppo pericolosa, il consigliere Buconi chiede che vengano messi in sicurezza alcuni tratti
“Intervenire urgentemente sulla S.R. 71, soprattutto nel tratto Fabro Scalo-Monteleone d’Orvieto, per garantire condizioni di sicurezza adeguate all’aumento del traffico veicolare pesante”. Lo chiede Danilo Buconi (Capogruppo del Gruppo Misto “Sinistra unitaria per l’Italia”) in un’interrogazione nella quale solleva il problema relativo alla deviazione sulla S.R. 71 della circolazione stradale a seguito della chiusura per lavori di rifacimento di un ponte sulla S.P. 59 “Montegabbione-Piegaro-Monteleone d’Orvieto”. Nell’interrogazione Buconi propone “di rifare celermente la segnaletica orizzontale, di emettere ordinanze per la riduzione della velocità e di aumentare i controlli con una collaborazione tra Polizia Locale della Provincia e Vigili urbani dei Comuni interessati. La 71 – osserva – attraversa i centri abitati di Fabro Scalo e Monteleone d’Orvieto con case che spesso si affacciano direttamente sulla strada ed è sprovvista anche di marciapiede”.
“I problemi di traffico e sicurezza - ha detto l’Assessore provinciale alla Viabilità, Loriana Stella, rispondendo a Buconi - verranno risolti con la prossima chiusura del cantiere della SP 59 prevista per fine mese”. Sui problemi legati al fatto che la strada passa anche all’interno di alcuni centri abitati e crea quindi situazioni di scarsa sicurezza per i cittadini, anche a causa della carenza di adeguata segnaletica, l'assessore Stella ha dichiarato che si provvederà ad installare ulteriore segnaletica mobile fino al termine dei lavori.
(Foto di archivio)
31/1/2008 ore 16:23
Torna su