26/11/2020 ore 18:32
Terni: controlli della Questura sul territorio, identificate 163 persone, rintracciate tre donne che erano già state colpite da foglio di via
Controlli a tappeto su tutto il territorio da parte della Questura di Terni nel corso dell’ultimo fine settimana. I controlli della polizia sono stati maggiormente finalizzati alla repressione dei reati contro il patrimonio ed al rintraccio di cittadini extracomunitari presenti illegalmente sul territorio. Nel corso di questi servizi, attuati con il coinvolgimento della squadra volante, della squadra mobile e dell’ufficio immigrazione, sono state identificate 163 persone e controllate 96 autovetture. I servizi hanno permesso di rintracciare a Terni 2 cittadine straniere ed una italiana che erano state già munite di foglio di via obbligatorio dal comune di Terni e che, inottemperanti, sono state deferite all’Autorità Giudiziaria. La donna italiana, avendo opposto resistenza agli agenti, è stata denunciata anche per questo tipo di reato. Nel corso dei medesimi controlli è stata rintracciata una cittadina straniera anch’essa munita di foglio di via. I provvedimenti si sono resi necessari in quanto le donne, con precedenti, non hanno saputo giustificare la loro presenza in città. Sempre nel corso degli stessi controlli la Squadra Volante ha rintracciato e denunciato due italiani provenienti dal Lazio; gli stessi, gravati da precedenti per reati contro il patrimonio, erano stati già muniti di foglio di via in quanto la loro presenza in città non era giustificata da validi motivi. Uno dei due uomini è stato deferito all’autorità giudiziaria anche per la detenzione di un coltello di genere proibito.
12/11/2007 ore 4:29
Torna su