07/06/2020 ore 04:44
Montecastrilli: sabato 29 e domenica 30 settembre prima edizione di "Umbria Bio Expo"
Prima edizione di “Umbria Bio Expo - idee e prodotti per lo sviluppo sostenibile”, evento a carattere nazionale organizzato dal Comune di Montecastrilli in collaborazione con la Provincia di Terni e l’AIAB Umbria (Associazione Italiana Agricoltura Biologica). L’evento, che si svolgerà il 29 e 30 settembre al Centro Fiere di Montecastrilli, coinvolgerà le aziende della produzione biologica, delle fonti di energia rinnovabile e dei prodotti legati alla sostenibilità ambientale con l’obiettivo di diventare un appuntamento fisso per istituzioni, organizzazioni, operatori e consumatori del settore e un interessante momento di incontro, riflessione, promozione e scambio a livello nazionale. Un’importante opportunità, dunque, sia per le aziende partecipanti, in termini commerciali e di visibilità, sia per gli enti, le istituzioni e le organizzazioni di ricerca ed innovazione coinvolte sotto il profilo della promozione e dell’informazione ed infine anche per i tanti visitatori che potranno trovare soddisfazione alle loro curiosità ma anche molte piacevoli iniziative per trascorrere delle giornate all’insegna del benessere, del mangiar sano e della natura. Il territorio di Montecastrilli, con la sua forte vocazione agricola e con l’immagine che negli anni ha acquisito, per l’attenzione da sempre dedicata al settore e a tutta la sua filiera, si sposa perfettamente con l’intenzione di creare un importante momento di confronto e di interscambio tra esperienze diverse, maturate anche in altri territori, in altre province ed in altre regioni italiane, in modo tale da verificare la possibilità di opportuni presupposti per realizzare sinergie inter-territoriali e progetti integrati di sviluppo. E’ per un tale obiettivo che “Umbria Bio Expo” vuol creare un evento in grado di coinvolgere e mettere a confronto tutti i soggetti interessati: il mondo istituzionale e pubblico, il mondo privato ed imprenditoriale, il mondo dell’associazionismo e il mondo dei consumatori e del pubblico in genere.
25/9/2007 ore 20:35
Torna su