05/12/2020 ore 04:21
Amelia: numerose iniziative a Molino Silla, dove la Comunità di Don Pierino si appresta a festeggiare la Pasqua
Si festeggia la Santa Pasqua a Molino Silla di Amelia. Le celebrazioni pasquali sono iniziate il Giovedi santo con la Messa in Coena Domini durante la quale è stata ricordata l’istituzione del Sacramento dell’Eucarestia e si è svolta la tradizionale cerimonia della Lavanda dei piedi che Don Pierino ha effettuato nei confronti di alcuni ragazzi della Comunità Incontro in segno di Servizio ai più bisognosi. Venerdì Santo, giorno in cui si ricorda la Passione e la morte di Gesù, in Comunità è prevista la giornata di silenzio e di meditazione. I ragazzi si ritroveranno alle 8.30 presso il Convento dell’Annunziata e in pellegrinaggio raggiungeranno Silla dove d attenderli ci sarà Don Pierino che darà inizio alla giornata. Il silenzio sarà interrotto da alcuni momenti di riflessione tenuti da sacerdoti e amici della Comunità. Per chi lo desidera sarà possibile osservare il digiuno. Don Pierino Gelmini celebrerà domenica la Santa Messa di Resurrezione alle 12 e alle 15.30 incontrerà i ragazzi della Comunità Incontro all’auditorium. Il lunedì di Pasquetta inizierà alle 10 con un momento musicale offerto dalla banda musicale “A. Cucchi” di Configni di Rieti. L’evento più atteso dei due giorni è però quello dell’arrivo, previsto sempre per lunedì alle 10.30, del Reliquario Madonna delle Lacrime di Siracusa portato a Molino Silla da un elicottero della Guardia di Finanza. Alle 12 il Reliquario verrà esposto durante la celebrazione della Santa Messa; tutti i fedeli potranno toccarlo, chiedere l’intercessione per sé e per i propri cari e portare oggetti e indumenti di persone malate. Le celebrazioni pasquali si concluderanno nel pomeriggio con l’incontro finale tra Don Pierino e i suoi ragazzi.
6/4/2007 ore 5:26
Torna su