05/12/2020 ore 03:53
Biodiversità: accordo della Regione Umbria con i Ministeri di Ambiente e Sviluppo Economico, in arrivo 450.000 euro
Ammontano a 450.000 euro le risorse per l’Umbria previste nell’ambito dell’Accordo di programma quadro multiregionale per la tutela della biodiversità. Il documento, approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’agricoltura Carlo Liviantoni, verrà a breve sottoscritto tra le Regioni interessate ed i Ministeri dell’Ambiente e dello sviluppo economico. “L’Accordo – ha spiegato l’assessore – si articola in un programma pluriennale di interventi finalizzati a rivitalizzare habitat, ecosistemi e specie floro-faunistiche di interesse comunitario, con l’obiettivo di riportarli ad uno stato soddisfacente di conservazione e di concorrere allo sviluppo sostenibile delle aree interessate. Le azioni contenute nel documento si inseriscono – ha concluso Liviantoni – in un contesto di programmazione integrata delle risorse e di collaborazione istituzionale ed operativa”. Il ripristino e recupero degli ambiti degradati e gli interventi infrastrutturali sono finalizzati anche alla riqualificazione ed al miglioramento della fruibilità delle aree protette dei siti della Rete Natura 2000. In particolare, i soggetti firmatari, andranno a definire le opere considerate prioritarie, le risorse finanziarie necessarie alla realizzazione e le modalità di attuazione dell’accordo attraverso una stretta relazione operativa.
24/1/2007 ore 5:19
Torna su