05/12/2020 ore 19:16
Terni: due ternani di 30 e 36 anni arrestati dalla polizia per droga, erano andati a Perugia per rifornirsi di cocaina
Ancora due arresti per droga a Terni. Personale della sezione narcotici della Squadra Mobile della Questura nel pomeriggio di mercoledì ha arrestato, per violazione dell’articolo 73 D.p.r. 309/90, due uomini residenti in città: P.A. di 36 anni e C.F. di 30. I poliziotti sono arrivati ai due seguendo un’attività investigativa che durava da tempo e che ha permesso loro di appurare che P.A. era dedito alla commercializzazione illegale di sostanze stupefacenti. Così mercoledì pomeriggio veniva dato corso ad un servizio di osservazione in prossimità dell’abitazione dell’uomo; questi ad un certo punto usciva e si metteva alla guida della propria autovettura, dirigendosi verso il centro cittadino dove in un bar aveva fissato un incontro con l’altro giovane. I due si scambiavano alcune parole e poi salivano a bordo dell’autovettura del trentenne e si allontanavano in direzione dell’abitazione del primo uomo. Qui la sosta era breve, poi i due scendevano nuovamente in strada, risalivano a bordo dell’auto per dirigersi verso la E/45 che imboccavano in direzione Perugia. Agli agenti veniva il sospetto che i due si fossero recati nel capoluogo di regione per acquistare sostanze stupefacenti e decidevano di appostarsi lungo la E/45 in attesa del loro ritorno. L’attesa del personale della narcotici durava alcune ore, e verso sera individuavano l’auto con i due ternani a bordo di ritorno da Perugia e che si dirigeva a forte velocità verso Terni. Iniziava così un inseguimento “discreto” da parte degli agenti in borghese i quali al semaforo di viale dello Stadio bloccavano l’automobile dei due che venivano fatti scendere e controllati. All’interno del mezzo gli agenti rinvenivano così due involucri contenenti più di 10 grammi di cocaina. Espletate le formalità di rito i due venivano associati al locale carcere a disposizione del P.M. di turno Elisabetta Massini.
18/1/2007 ore 5:15
Torna su