05/06/2020 ore 21:05
Si sblocca il completamento del progetto della Orte-Civitavecchia, firmato a Roma un protocollo d'intesa. Soddisfatta la presidente Lorenzetti
Si sblocca il completamento del progetto della Orte-Civitavecchia. Dopo anni di attesa pare sia giunto finalmente il momento di vedere completato l'asse stradale che permetterà in tempi nettamente più brevi degli attuali di raggiungere l'importante porto marittimo da Terni. “E’ anche ‘umbra’ la soddisfazione per il protocollo di intesa tra Regione Lazio e Ministero dei Lavori pubblici per la realizzazione della superstrada Orte-Civitavecchia, firmato ieri a Roma, insieme a quelli per altre grandi opere della viabilità laziale, dal presidente Marrazzo e dal ministro Di Pietro”: ad affermarlo è la Presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Maria Rita Lorenzetti, la quale ricorda che l’opera, che era stata inserita nel Patto di territorio per Terni, interessa tutta l’Umbria per il collegamento di questa regione con uno dei principali porti del Tirreno, primo per i collegamenti con la Sardegna. La firma del protocollo odierno, che prevede un impegno finanziario di 265 milioni per lo Stato e di 100 per la Regione Lazio, “è, – ha proseguito Lorenzetti – in una certa misura, anche un successo dell’Umbria che, in piena sintonia con il presidente Marrazzo, ha lavorato e insistito per questo risultato”.
9/11/2006 ore 5:23
Torna su