06/06/2020 ore 18:42
Terni: da lunedi 6 novembre un'ordinanza della Provincia impedirà ai mezzi pesanti in transito sulla E/45 di uscire a Sangemini-Sud
In relazione all’intervento del Presidente della IV° Circoscrizione sul traffico nell’abitato di Borgo Rivo, il Presidente della Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli, ha reso noto che il Servizio Viabilità dell’Amministrazione provinciale, a seguito della riunione svoltasi con i soggetti interessati e preposti, ha emanato un’ordinanza che entrerà in vigore il 6 novembre la quale impedisce l’uscita dalla E-45 all’altezza dello svincolo di San Gemini Sud ai mezzi pesanti superiori a 5 tonnellate, con esclusione dei mezzi di soccorso e quelli diretti alla zona industriale di San Gemini e al centro abitato di Gabelletta, stabilendo la direzione obbligatoria verso Narni Scalo. Tale provvedimento consentirà di affrontare il problema tenendo conto delle esigenze del Comune di San Gemini e dell’area industriale situata nei pressi della suddetta uscita. Anas e Provincia di Terni apporranno idonea segnaletica per consentire ai mezzi interessati di individuare adeguatamente il percorso alternativo. “La misura – ha detto Andrea Cavicchioli – è di natura sperimentale con la riserva di adottare ulteriori provvedimenti all’esito del monitoraggio che verrà effettuato”.

4/11/2006 ore 11:52
Torna su