11/12/2018 ore 02:16
Terni: il sindaco Paolo Raffaelli primo in un sondaggio nazionale della Ekma nel quale si chiedeva un giudizio sull'operato dei primi cittadini
Il sindaco di Terni Paolo Raffaelli continua a raccogliere consensi nei sondaggi che periodicamente vengono fatti a livello nazionale. La Ekma, una società di ricerche che ha sede a Milano, ha diffuso in questi giorni i risultati di “MonitorCittà”, un sondaggio sulla fiducia che i cittadini hanno nell’operato dei loro sindaci e Paolo Raffaelli si è piazzato al primo posto con il 66% di preferenze. Al secondo posto della classifica di gradimento troviamo Alberto Pacher, sindaco di Trento con il 61,2%, mentre al terzo posto Giancarlo Corada sindaco di Cremona con il 60,9%. Al 5 posto c’è Renato Locchi, sindaco di Perugia (60,6%), mentre per trovare sindaci di grandi città bisogna scivolare al 7 posto dove c’è Walter Veltroni con il 60,1%, mentre Giuseppe Pericu, sindaco di Genova è un gradino sotto (59,5%). Il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, non è andato più in su del 16 posto (57,1%), mentre all’ultimo posto, in ventesima posizione si è classificato Renzo Berti , sindaco di Pistoia, con il 56,7%. “MonitorCittà – spiegano alla Ekma – è una ricerca condotta con criteri tecnico-scientifici per l’analisi del consenso attribuito dai cittadini ai fatti amministrativi. Crediamo infatti che sia giusto che i sindaci che hanno ricevuto il voto dei cittadini per operare si rendano conto dei propri risultati e si confrontino anche strada facendo con i cittadini stessi”. Il sondaggio è stato effettuato attraverso l’effettuazione di 81.700 interviste fatte a individui maggiorenni residenti nei capoluoghi italiani con interviste telefoniche C.A.T.I. realizzate nel periodo 1 Giugno – 12 Luglio 2006. La domanda posta agli interlocutori era: Lei quanto si ritiene soddisfatto dell'operato del suo Sindaco fino ad oggi? Intanto, mentre Raffaelli si gode questo importante primato la Ekma sta per diffondere i risultati di un altro sondaggio dal titolo “MonitorProvincia”, con il quale verrà messo in evidenza l’indice di gradimento dei 20 presidenti di Provincia più amati dai cittadini.
26/9/2006 ore 5:35
Torna su