26/11/2020 ore 19:22
Narni Scalo: domenica 17 settembre al Santuario della Madonna del Ponte pellegrinaggio diocesano, sarà presente anche il cardinale Ivan Dias
Sarà il Santuario mariano della Madonna del Ponte a Narni scalo, la meta del pellegrinaggio annuale che riunisce la comunità diocesana all'inizio del nuovo anno pastorale e in concomitanza con la festa della Madonna del Ponte che si terrà domenica 17 settembre. Un pellegrinaggio a piedi da diverse zone, seguendo un'antica tradizione e ripercorrendo vecchi itinerari, che partirà da tre distinti luoghi: per la forania di Narni l'appuntamento è alle ore 16 nella Concattedrale, per la Valle Teverina nella parrocchia di S. Antonio da Padova alle ore 16 e per la zona di Terni nella parrocchia di SS.Rita e Lucia alle 15.30. L'arrivo previsto al Santuario della Madonna del Ponte di Narni scalo è per le ore 17 circa dove il cardinale Ivan Dias, Prefetto della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli, presiederà la celebrazione conclusiva alla quale, oltre ai diocesani, parteciperanno i 150 studenti stranieri, sacerdoti, seminaristi, suore, catechisti e animatori della pastorale, che hanno seguito il IV corso di lingua italiana promosso dalla Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli, dalla diocesi di Terni Narni Amelia e dall'Università per stranieri di Perugia, che si concluderà il 28 settembre. Quella del pellegrinaggio alla Madonna del Ponte è un'antica tradizione legata ad uno dei più importanti santuari mariani del territorio dove è custodita l'immagine di Maria con il Bambino, affrescata nella grotta all'interno del santuario, risalente al 1050 e da sempre molto venerata. Un pellegrinaggio per scendere più in profondità nella fede e nella storia, per cogliere una nuova forza, una nuova ispirazione, un impegno concreto nella società e nel mondo, pregando per la pace in questo terzo millennio dove imperversa il terrorismo, e con il terrorismo l'insicurezza e la paura.





16/9/2006 ore 13:34
Torna su