27/11/2020 ore 12:56
Calvi dell'Umbria: manca di nuovo l'acqua in buona parte del territorio, il Comune da la colpa al Sii ma gli abitanti sono esasperati
Ci risiamo. A Calvi dell’Umbria manca di nuovo l’acqua. Non erano bastati i disagi patiti dalla popolazione nei mesi scorsi, il problema si è ripresentato nuovamente l’altra sera intorno alle 21. Per gli abitanti del centro storico e di gran parte del comprensorio è stata una amara sorpresa accorgersi che dai rubinetti non usciva nemmeno un filo d’acqua. Qualcuno ha pensato che si trattasse di un problema momentaneo ma quando le ore hanno cominciato a trascorrere ci si è resi conto che il problema era ancora una volta molto serio. E così quando ieri mattina al risveglio hanno trovato ancora i rubinetti a secco hanno capito di essere alle solite. Ed allora sotto con la solita trafila di chiamate verso il Comune e al Sii dove però le risposte sono state le stesse di qualche tempo addietro. Il Comune ha rimandato ogni tipo di responsabilità all’azienda che si occupa del servizio (Sii) mentre da qui è stato chiesto ai cittadini di pazientare. “Ma sono anni che portiamo pazienza – si lamentano i cittadini di Calvi – senza che il problema della mancanza di acqua sia mai stato risolto. Siamo l’unico paese dove l’acqua manca spesso anche d’inverno. La situazione è diventata insostenibile”.
7/9/2006 ore 11:25
Torna su