04/12/2020 ore 21:11
Il 21 febbraio si celebra la "Giornata internazionale di solidarietÓ" con la comunitÓ di pace di S.JosŔ de Apartad˛
Il 21 febbraio si celebra la seconda "Giornata Internazionale di SolidarietÓ con la ComunitÓ di Pace di San JosÚ de Apartad˛ in Colombia. Un anno fa vennero infatti selvaggiamente uccisi i membri della ComunitÓ di Pace di San JosÚ de Apartad˛, localitÓ colombiana con la quale l'Ufficio della Pace del Comune di Narni ha intessuto da tempo rapporti di gemellaggio. In occasione del primo anniversario di questo orrendo crimine, diversi enti locali ed organizzazioni sociali, in paesi come Spagna, Inghilterra, Svizzera, Portogallo, Germania, Italia, Belgio, Francia, Austria, Nuova Zelanda, Australia, Ecuador, Argentina, Venezuela, Per¨, Colombia, Brasile, Cile, Costa Rica, Nicaragua, Sudafrica e Giappone, realizzerannoil 21 febbraio, la seconda giornata internazionale di solidarietÓ con la ComunitÓ di pace di San JosŔ de Apartad˛. In Italia, la Rete Italiana di SolidarietÓ con le ComunitÓ di Pace Colombiane, insieme con altre associazioni ed enti locali, hanno previsto la realizzazione di alcune iniziative che avranno luogo a Roma ed alle quali pernederÓ parte anche una delegazione del Comune di Narni, coordinatore della rete italiana di solidarietÓ e capeggiata dal sindaco Stefano Bigaroni. Tra gli intervenuti ci saranno anche Vittorio Agnoletto eurodeputato, Tana De Zulueta senatrice, Roberto Lorenzi Assessore Comune di Cascina, Guido Piccoli scrittore e giornalista, Alessandra Riccio per ôLatinoamÚricaö, Giuseppe De Marzo Associazione ôA Sudö, lĺOn. Monica CirinnÓ, Vicepresidente Consiglio Comunale di Roma, Adriano Labucci, Presidente del Consiglio della Provincia di Roma. Nel pomeriggio Ŕ previsto una cerimonia di omaggio alla memoria con un "sit-in" che verrÓ effettuato di fronte all'Ambasciata colombiana in Via Pisanelli.
17/2/2006 ore 5:15
Torna su