28/03/2020 ore 18:56
I carabinieri arrestano un 48enne fermato di notte e trovato in possesso di 2 chili di hashish
La scorsa notte i carabinieri della stazione di Papigno hanno tratto in arresto un ternano di 48 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. All'uomo è stata contestata la violazione dell’art. 73 del D.P.R. nr. 309/90. Durante un posto di controllo, i militar hanno intimato l’alt al 48enne, che si trovava alla guida della propria autovettura lungo la S.S. nr. 209 “Valnerina”. L’atteggiamento nervoso dell’uomo ha insospettito i militari che hanno deciso di approfondire il controllo eseguendo una perquisizione veicolare. Sotto al sedile anteriore, sul lato passeggero del veicolo, i carabinieri hanno rinvenuto due plichi sigillati con del nastro adesivo di colore marrone. All'interno c'erano 20 panetti di hashish, sigillati a loro volta in 4 buste di cellophane trasparente, del peso complessivo di 1.957 grammi. Il controllo è proseguito presso l'abitazione dell'uomo dove i militari hanno rinvenuto ulteriori 2 grammi della stessa sostanza, oltre ad un bilancino di precisione. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro giudiziario. Al termine delle operazioni di rito, l’uomo è stato dichiarato in arresto e ristretto presso la casa circondariale di Sabbione, in attesa dell’udienza di convalida
16/12/2019 ore 12:53
Torna su