13/12/2019 ore 06:29
Il colonnello Livio Petralia è il nuovo comandante provinciale della Guardia di Finanza di Terni
La Guardia di Finanza di Terni ha accolto oggi (martedi 23 luglio) il Colonnello Livio Petralia, nuovo Comandante Provinciale. L'ufficiale subentra al Tenente Colonnello Fabrizio Marchetti che proseguirà nel solo incarico di titolarità, quale Comandante del Nucleo di polizia economico finanziaria di Terni. Il passaggio di consegne è avvenuto presso la Caserma “Tenente M.O.V.C. Franco Petrucci”, con una sobria ma significativa cerimonia, presenziata dal Comandante Regionale Umbria, Generale di Brigata Benedetto Lipari, con la partecipazione di una nutrita rappresentanza di Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio a Terni, nonché delle Sezioni Anfi di Terni ed Orvieto e dei delegati Co.Ba.R. dell’Umbria, in forza al Provinciale. Il Comandante Regionale ha rivolto al Colonnello Petralia un augurio di “buon lavoro”, sottolineando l’importanza dell’incarico assunto. Il nuovo Comandante Provinciale proviene dal Comando Generale del Corpo alla sede di Roma. Nato a Palermo nel 1968, il Colonnello Petralia è entrato nell’Accademia della Guardia di Finanza nell’ottobre 1989. Nel corso della sua carriera ha prestato servizio con incarichi di comando presso reparti operativi alle sedi di Napoli, Benevento, Salerno, Roma e Firenze, mentre presso il Comando Generale della Guardia di Finanza ha espletato diversi incarichi di Stato Maggiore nelle aree amministrativo-contabile, della programmazione finanziaria e del bilancio, della logistica relativa alle infrastrutture in uso al Corpo. Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi “La Sapienza“ di Roma e in Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” della Capitale. Ha svolto incarichi di docenza presso l’Accademia del Corpo e presso la Scuola di Polizia Economico Finanziaria. Il Colonnello Livio Petralia ha ringraziato le Superiori Gerarchie del Corpo per la fiducia accordatagli, assicurando il massimo impegno nell’assolvimento dell’importante e prestigioso incarico, di alta responsabilità. Il nuovo Comandante Provinciale di Terni ha dichiarato di voler raccogliere l’eredità e il solco tracciato nell’azione di comando dai suoi predecessori: dal T.Col. Fabrizio Marchetti, del quale ha avuto modo di apprezzare il profondo rispetto e l’amore che nutre per questo territorio; dal compianto Collega di corso e carissimo amico Col. Massimiliano Giua, già Comandante Provinciale di Terni, il quale ha sempre sottolineato l’importanza di un clima organizzativo sereno, sorridente e armonioso, fondato sul reciproco rispetto, sul dialogo e nel confronto costruttivo.
23/7/2019 ore 14:23
Torna su