18/06/2019 ore 17:08
La ternana Martina Nasoni vince la sedicesima edizione del "Grande Fratello"
Martina Nasoni, la concorrente più giovane del "Grande Fratello" ha vinto la sedicesima edizione del reality. La ragazza ternana si è aggiudicata la vittoria con il 60% di preferenze battendo il veneto Enrico Contarin. La storia di Martina, sin dalla prima puntata ha colpito e commosso tutti gli italiani. Venne infatti subito svelato che era lei la ragazza "con il cuore di latta" che aveva ispirato la canzone cantata da Irama. Martina, infatti, ha una malformazione genetica al cuore, che le ha trasmesso la mamma. "Quando abbiamo visto il tuo provino - le ha detto la conduttrice Barbara D'Urso nel corso della serata - ci ha colpito la tua voglia di dimostrare che nessuno è handicappato da nulla". Una bellezza straordinaria ed una allegria contagiosa, miste alla simpatia dovuta alle tante uscite in dialetto fatte da Martina, hanno fatto si che la giovane ragazza ternana (vive con i propri genitori a Borgo Bovio), divenisse ben presto una delle concorrenti preferite dal pubblico del "G.F.". "La vita - ha ricordato più volte Martina -, mi ha messo davanti tanti limiti ma io li ho sconfitti tutti". La vittoria di Martina, porta l'Umbria per la terza volta nella storia del "Grande Fratello", sul podio più alto di questa seguitissima trasmissione. Prima di lei, in passato, avevano vinto il perugino Augusto De Megni e Mario Ferretti di Montecchio. A Martina, oltre al grande successo che le regalerà questa bellissima avventura, andranno anche i centomila euro che rappresentavano il premio per il vincitore di questa sedicesima edizione del "G.F.".
11/6/2019 ore 3:05
Torna su