11/12/2018 ore 02:10
Terni: cordoglio in città per la tragica scomparsa del comandante provinciale della Finanza, Massimiliano Giua
Dolore e sgomento. Queste le sensazioni che in queste ore stanno provando migliaia di persone dopo aver appreso della tragica scomparsa del comandante provinciale della Guardia di Finanza di Terni, il colonnello Massimiliano Giua. Il giovane militare sarebbe stato trovato senza vita sul monte Telegrafo, nella zona dell'Argentario. Si sarebbe sparato un colpo di pistola. Si ignorano i motivi di un così grave gesto. Il colonnello Giua era a Terni da circa un anno. In precedenza era stato al vertice del comando provinciale di Grosseto, incarico ricoperto a partire dal maggio 2013, dopo aver compiuto altre importanti esperienze professionali in varie sedi in Italia della Guardia di Finanza.
LE CONDOGLIANZE DEL SINDACO DI TERNI
"A nome mio e della giunta esprimo le più sincere condoglianze alla famiglia e agli amici del Colonnello Massimiliano Giua - scrive in una nota il sindaco di Terni Leonardo Latini - ero accanto a lui poco tempo fa in occasione della festa di San Matteo a Terni protettore dei Finanzieri. Persona cordiale, affabile, mite e disponibile, un servitore dello Stato di indubbia onestá e senso del dovere. La sua tragedia ci ha scosso profondamente".
1/10/2018 ore 19:26
Torna su