23/10/2018 ore 12:14
Terni: controlli alla stazione, fermate tre giovani nigeriane sprovviste di documenti
Nell’ambito delle attività messe in campo dalla Polizia di Stato per garantire un’estate sicura, viene posta particolare attenzione agli scali ferroviari dove aumentano i flussi turistici ed il numero dei viaggiatori. Durante questi controlli, alla stazione ferroviaria di Terni, la Polfer ha fermato tre ragazze nigeriane: tutte intorno ai 20 anni, sprovviste di documenti, sono risultate titolari di un permesso di soggiorno per richiesta asilo, rilasciato da un’altra questura e non sono state in grado di fornire alcuna giustificazione sulla loro presenza a Terni. Sono state denunciate tutte e tre per “mancata esibizione agli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza di un proprio documento d’identificazione”.
5/6/2018 ore 13:40
Torna su