21/11/2017 ore 12:51
Ternana in posticipo a Salerno, rossoverdi chiamati a confermare la buona prova fornita contro l'Empoli
Posticipo serale per la Ternana che alle 20,30 di oggi (lunedi 4 settembre) scenderà in campo all'Arechi di Salerno. La partita sulla carta si presenta proibitiva per i rossoverdi. I tifosi sono tuttavia molto curiosi di vedere come la squadra allenata da Pochesci se la caverà nell'occasione. La buona prova fornita una settimana fa contro l'Empoili (visti i toscani? Si sono subito rifatti battendo il Bari), è stata il frutto di una prestazione positiva "occasionale", o le Fere viste in campo contro la formazione di Vivarini sono in grado di dare continuità a quel modo di affrontare le partite? La risposta, anche se non sarà determinante nell'immediato, la darà lo stadio di Salerno. Per l'occasione Pochesci dovrà rinunciare al portiere Plizzari (impegnato con la Nazionale Under 19) ed all'ancora infortunato Signorini. Assente, ma non è una novità, anche l'altro infortunato Bombagi; con il tecnico è invece partito Taurino. A Salerno potrebbe esordire Vitiello mentre è tornato disponibile Carretta. Volendo azzardare una formazione, ecco la squadra che potrebbe scendere in campo all'inizio all'Arechi: Bleve, Valjent, Marino, Gasparetto, Favalli; Varone, Paolucci, Defendi; Tiscione; Finotto e Tremolada.
La partita sarà diretta da Riccardo Ros di Pordenone.
4/9/2017 ore 0:16
Torna su