23/05/2017 ore 05:08
Al "Liberati" sfida-salvezza tra Ternana e Latina, tifosi in "sciopero", si preannunciano curve semivuote
Tante volte abbiamo scrito, nelle scorse settimane, di "partita decisiva", o da "ultima spiaggia". Ebbene Ternana-Latina, in programma sabato 25 febbraio al "Liberati, può davvrro considerarsi un match dal quale potrà dipendere il futuro dei rossoverdi. Si tratta dell'ultimo treno sul quale poter salire per tentare di salvarsi, sebbene la matematica, consente ancora ampi margini di recupero alla squadra di Gautieri. Vincere contro i pontini avrebbe però un significato importante. Intanto per i tre punti che permetterebbero alle Fere di riagganciare proprio la compagine laziale, poi per il morale. Tutto il resto è, come si suol dire, "aria fritta". Si preannuncia un Liberati semideserto. I tifosi delle due curve hanno annunciato lo "sciopero", quindi saranno verosimilmente pochi gli spettatori ternani che assisteranno a questa sfida-salvezza. Per l'occasione la Ternana Calcio, ripetendo un'operazione già fatta in occasione della partita interna con il Cittadella, ha messo il biglietto unico ad 1 euro ed ha anche deciso di fare entrare gratis tutti i bambini sotto ai 10 anni. C'è curiosità per vedere quale sarà la reazione della squadra dopo le ultime (troppe) prestazioni negative, dove in campo i rossoverdi hanno mostrato limiti di concentrazione, preparazione ed anche di impostazione tecnico-tattica. Per la gara con il Latina il tecnico Gautieri ha convocato i seguenti giocatori:
Portieri: Aresti, Di Gennaro, Alleori.
Difensori: Germoni, Zanon, Contini, Diakité, Meccariello, Valjent.
Centrocampisti: Di Noia, Defendi, Petriccione, Sissoko, Ledesma, Palumbo.
Attaccanti: La Gumina, Palombi, Pettinari, Avenatti, Acquafresca,
Monachello.
Indisponibili: Coppola e Falletti (squalificati); Rossi, Masi, Dugandzic e Piacenti (infortunati).
L'incontro verrà diretto da Juan Luca Sacchi di Macerata.
(La foto mostra la coreografia organizata dai tifosi della Est il giorno del derby con il Perugia, sabato contro il Latina al Liberati tutto questo non ci sarà)
25/2/2017 ore 0:43
Torna su