24/11/2020 ore 16:53
Terni: giovane di 23 anni e la sua fidanzata 44enne rubano un notebook ma vengono fermati ed arrestati dai carabinieri
I carabinieri di Terni hanno arrestato in flagranza di furto aggravato in concorso un uomo ed una donna ternani, entrambi pregiudicati. I due sono stati sorpresi per strada mentre si allontanavano con un notebook appena rubato da un ufficio lì vicino. I militari hanno notato la coppia che si aggirava a piedi inuna via del centro. Si trattava di due pregiudicati ternani: un ragazzo di 23 anni ed una donna di 44, entrambi noti quali assuntori di sostanze stupefacenti e gravati da numerosi precedenti di polizia inerenti la commissione di reati contro il patrimonio. I carabinieri hanno deciso di controllarli ed hanno scoperto che il giovane portava con sé, nascosto sotto il giubbotto, un notebook. Il ragazzo riferiva che l’apparecchio, che riportava il nome di una donna non corrispondente a quello di colei che lo accompagnava, era della sua fidanzata ma i militari, grazie ad un accurato controllo del pc, accertavano che l'oggetto apparteneva ad una professionista che ha un ufficio lì vicino. E' bastato fare un sopralluogo presso questo ufficio per scoprire che la porta d’ingresso era stata forzata e che tutto era stato messo a soqquadro. Il notebook, del valore di circa mille euro, apparteneva proprio alla proprietaria dell'ufficio. I due sono stati arrestati, mentre il pc è stato restituito alla legittima proprietaria che ancora non si era neanche ancora accorta del furto subito.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
24/10/2016 ore 13:31
Torna su