05/12/2020 ore 13:26
Terni: ruba in un negozio ma viene inseguito dal proprietario, i carabinieri lo intercettano e lo arrestano
Se li sono trovati davanti. In piena notte, in una via del centro di Terni. Uno che scappava di corsa e l'altro che lo rincorreva. Ai carabinieri di una pattuglia in servizio, l'episodio è apparso decisamente insolito, così hanno deciso di bloccare il fuggitivo. E lì si è scoperto tutto. L'uomo che scappava, un siciliano di 46 anni da molti anni residente a Terni, aveva appena rubato del denaro all'interno del negozio e colui che lo stava inseguendo, altri non era che il proprietario dell'esercizio commerciale. E' successo la scorsa notte nel centro storico di Terni. L'equipaggio di una “gazzella” del Nucleo Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Terni, mentre effettuava dei giri di controllo, ha intercettato un uomo che correva per strada inseguito da un altro. Dopo aver fermato entrambi, i militari hanno accertato che il primo era l’autore di un furto con scasso fatto poco prima ai danni di un negozio poco distante ma era stato sorpreso dal secondo, ossia il proprietario del negozio stesso, che gli era corso appresso. Il ladro, un 46enne di origini siciliane ma residente a Terni e già noto in quanto autore di numerosi furti, forzata la porta secondaria del negozio ed impossessatosi del fondo cassa, si era visto scoperto dal proprietario che era tornato per caso presso il suo esercizio commerciale. La fuga a piedi del malvivente, inseguito dal derubato, è finita male in quanto è incappato in una delle pattuglie dei carabinieri che presidiano il territorio. I militari, dopo aver restituito il denaro rubato al legittimo proprietario, poco meno di 100 euro, hanno arrestato il pluripregiudicato per furto aggravato e lo hanno portato, in regime di arresti domiciliari, presso la sua abitazione in attesa della direttissima odierna.
18/10/2016 ore 12:49
Torna su