26/11/2020 ore 10:36
Terni: 'proiettile' vagante buca la vetrata dell'Itis e si conficca nel muro, sfiorata la tragedia
Un episodio inquietante. Sul quale stanno indagando gli agenti della Digos e quelli della squadra mobile della questura di Terni. Stamattina (sabato 15 ottobre), intorno alle 10, all'Itis di via Cesare Battisti a Terni, si è sentito un tonfo sordo ed un rumore di vetro infranto. E' bastato poco a capire quello che era successo: un 'proiettile' vagante, aveva forato la vetrata e si era conficcato nel muro, ad un'altezza di circa due metri da terra. Superato l'attimo di sbigottimento insegnanti e dirigente scolastico hanno chiamato il 113. Poco dopo nella scuola sono arrivati gli agenti della polizia di stato che hanno avviato le indagini. La finestra effettivamente presenta il foro tipico di un 'proiettile' o di una cartuccia. Sulle colline di fronte alla scuola, nella zona di Colle dell’Oro i cacciartori si recano frequentemente per le loro battute. Resta da capire se un proiettile (pallettone o quello che sia) da quella distanza possa aver raggiunto le scuole Industriali di via Battisti. Certo è che se il 'proiettile' fosse davvero arrivato da quei boschi, d'ora innanzai ci sarà da avere paura, perchè l'incidente potrebbe ripetersi. Stamattina è andata bene perchè sulla traiettoria del 'proiettile' non c'era nessuno, ma cosa sarebbe accaduto se nel momento in cui è accaduto l'episodio una persona si fosse trovata a passare lungo quel corridodio? Saranno le indagini della polizia a stabilire se quel foro sul vetro e sul muro sia stato provocato da una cartuccia di fucile o da altro.
15/10/2016 ore 13:03
Torna su