04/06/2020 ore 19:39
Terni: palpeggia e tenta di baciare una signora nei pressi della stazione, denunciato uno straniero di 22 anni
Violenza sessuale. Questo il capo di imputazione che pende sulla testa di un giovane straniero che si sarebbe reso responsabile di un grave episodio nei confronti di una signora di 56 anni. Stando a quanto riferito dal comando provinciale dell'Arma, l'aggressione a sfondo sessuale è avvenuta nei pressi della stazione ferroviaria di Terni. Qui un giovane straniero avrebbe avvicinato una 56enne ternana iniziando a molestarla. La signora stava tranquillamente camminando quando è stata raggiunta dal giovane che l'avrebbe palpeggiata ed avrebbe anche tentato più volte di baciarla. Un carabiniere fuori servizio che era in transito ha visto quello che stava accadendo ed è intervenuto in soccorso della 56enne. Il giovane, dopo essere stato bloccato dal militare, riusciva a divincolarsi e scappare via. Il carabiniere, dopo essersi dapprima occupato della vittima provvedendo a rassicurarla ed accertandosi delle sue condizioni, insieme ai componenti di un equipaggio del Nucleo Radiomobile arrivato sul posto, ha poi rintracciato e bloccato l’aggressore all’interno della stazione. Lo straniero, un 20enne residente nel reatino ma originario della Guinea, è stato denunciato a piede libero per violenza sessuale.
6/10/2016 ore 13:50
Torna su