23/11/2020 ore 22:55
Terni: ergastolo per i due rumeni di 21 e 22 anni accusati di avere ucciso il 91enne Giulio Moracci
Ergastolo. Questa la condanna inflitta ai due rumeni di 21 e 22 anni accusati di avere ucciso, il 28 aprile di un anno fa, il 91enne Giulio Moracci nel corso di una rapina avvenuta nella sua abitazione a Gabelletta. E’ questa la sentenza emessa con la formula del rito abbreviato dal giudice per l’udienza preliminare Maurizio Santoloci. Il Gup ha condannato all’ergastolo i due giovani rumeni per omicidio volontario, rapina aggravata e sequestro di persona. La decisione è arrivata al termine dell’udienza che si è svolta dalla mattinata di oggi nelle aule al terzo piano del tribunale di Terni. Nella prima fase dell’udienza il Pubblico Ministero Barbara Mazzullo aveva chiesto per entrambi gli imputati la condanna a 18 anni. Poi la sentenza che ha cambiato volto al processo, con la pena più severa in assoluto: il carcere a vita.
18/4/2016 ore 19:16
Torna su