27/11/2020 ore 20:48
Terni, da oggi Wi-Fi gratuito all'ospedale "Santa Maria", Dal Maso: "coperto il 90% della superficie ospedaliera"
Internet gratuito per tutti. Ovunque. Il servizio all'ospedale "Santa Maria" di terni parte da oggi (lunedì 18 aprile). Attraverso la rete Wi-fi aziendale pazienti, visitatori e in generale tutti coloro che frequenteranno l'ospedale, potranno usufruire del servizio messo a disposizione dalla direzione aziendale nell'ottica del miglioramento dei servizi al cittadino e del comfort ospedaliero. “In questa prima fase di partenza – spiega il direttore generale Maurizio Dal Maso - la copertura della rete Wi-Fi raggiunge il 90 per cento della superficie del presidio, coprendo pienamente i reparti di degenza del corpo centrale e le palazzine esterne di recente ristrutturazione (che ospitano i reparti di Nefrologia e Dialisi ed Oncoematologia). Tale copertura sarà ampliata nel corso dei prossimi mesi con l'obiettivo di raggiungere il cento per cento della superficie degli stabili e con estensione alle aree esterne all'ospedale a partire dai parcheggi a servizio della struttura. E’ uno dei tanti traguardi che rientrano nell’ambito di un processo di umanizzazione e di miglioramento dei servizi che la direzione aziendale vuole potenziare per porre al centro dell’attenzione i bisogni e le esigenze del cittadino utente”. L'accesso alla navigazione viene erogato attraverso la rete aperta denominata "AOSP-Pubblico" (SSID) ed il Captive Portal ad esso collegato. L'ingresso ai servizi prevede una breve procedura di autenticazione che gli utenti potranno gestire in piena autonomia attraverso semplici passaggi. Una volta collegato il proprio dispositivo mobile (smartphone o tablet) alla rete AOSP-Pubblico, l'utente, aprendo il proprio browser, verrà reindirizzato verso il Captive Portal nel quale sarà necessario inserire il proprio numero di cellulare e richiedere un SMS con le credenziali di accesso. Le credenziali così ottenute, che avranno validità di sette giorni senza alcuna limitazione sulla quantità del traffico, dovranno essere inserite nella stessa pagina del Captive Portal per completare la procedura.
18/4/2016 ore 4:35
Torna su