26/11/2020 ore 18:42
Montecastrilli: è caccia ai banditi che la scorsa notte hanno rubato il bancomat dal muro di un ufficio postale
Li cercano dappertutto. Potrebbero essere tre, forse quattro i malviventi che,a volto coperto, la scorsa notte hanno letteralmente 'strappato' dal muro il bancomat dell'ufficio postale di Montecastrilli. Il colpo è avvenuto intorno alle 2 ed avrebbe fruttato un bottino ingente: si parla di più di trentamila euro. I banditi sarebbero entrati in azione preparando con minuziosa attenzione l'area interessata dal colpo. Lungo la via, di fronte all'ufficio postale, infatti, c'era un'autovettura che avrebbe impedito agli stessi di poter attuare il loro piano. Così, dopo aver frantumato i vetri della macchina, i malviventi hanno spostato a mano il mezzo, togliendolo di torno. Poi, sembra con una station wagon, hanno spaccato la vetrata della banca, e si sono poi concentrati sul bancomat che, una volta 'strappato' dalla perete dove era murato, lo avrebbero caricato su un autocarro con il quale i banditi si sono poi allontanati. Il colpo è stato messo a segno nel giro di pochissimi minuti e nessuno, data l'ora, si sarebbe accorto di nulla. Ad avvertire i carabinieri del furto è stato un cittadino che abita poco lontano dall'ufficio postale. Le indagini sono condotte dai carabinierid ella stazione di Montecastrilli e da quelli del Nucleo Investigativo della compagnia di Amelia.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
15/4/2016 ore 12:49
Torna su