03/06/2020 ore 12:05
Terni: le attività "stradali" della polizia provinciale, controlli e sanzioni nei primi mesi dell'anno
Oltre 50 attività specifiche con una settantina di persone controllate e 3mila euro di sanzioni amministrative comminate. Sono il bilancio dei primi mesi dell’anno per quanto riguarda l’attività di viabilità e polizia stradale svolta dalla polizia provinciale di Terni. Lo rende noto il comando di Palazzo Bazzani. I dati riguardano i servizi svolti sulle strade provinciali, nel campo dell’ordine e della sicurezza e nel supporto alle altre forze di polizia in occasione di eventi o manifestazioni importanti. Sotto il coordinamento di prefettura e questura, la polizia provinciale di Terni e dei distaccamenti di Amelia e Orvieto ha svolto controlli serrati su circolazione stradale, concessioni necessarie per opere su pertinenze stradali, in particolare spazi pubblicitari, passi carrabili, recinzioni e cantieri. Il corpo è stato inoltre impegnato, sotto il coordinamento della questura di Terni, nelle maggiori manifestazioni sportive, quali la Maratona di San Valentino e la corsa ciclistica Tirreno-Adriatico operando sulla verifica del rispetto dei divieto di transito a seguito della chiusura al traffico di importanti arterie. La polizia provinciale, segnala infine il comando, continua ad essere parte integrante dei principali piani provinciali di protezione civile con ruoli e compiti definiti nelle procedure di intervento. “Lo spirito – dichiara il comando di Terni – è sempre quello di voler prestare un servizio utile ai cittadini principalmente residenti in aree decentrate e rurali. Per quanto concerne il futuro, si resta in attesa della riorganizzazione del corpo che deve avvenire sulla base delle necessità della nuova Provincia quale ente di area vasta, ma soprattutto di quelle della Regione che ha assunto il ruolo di autorità competente in materia faunistica, venatoria ed in parte ambientale”. Attualmente la Provincia dispone di 15 operatori impegnati su tutto il territorio provinciale.
21/3/2016 ore 14:15
Torna su