29/11/2020 ore 14:02
Terni: arrestato spacciatore 26enne incensurato, consegnava la droga ai suoi clienti dalla finestra di casa
Svolgeva la sua attività di spacciatore dalla finestra di casa. Un appartamento a piano terra nella zona di Borgo Rivo. Bastava affacciarsi, consegnare la sostanza stupefacente al cliente di turno e ritirare i soldi. Un gioco facilissimo, che è però stato scoperto dai carabinieri ai quali non era sfuggito quell'andirivieni di persone. A finire in manette è stato un 26enne, ternano, incensurato e disoccupato. Il giovane custodiva nella sua camera oltre 300 grammi di droghe diverse. I militari della stazione di Terni lo avevano adocchiato già da un pò’ ed alla fine hanno deciso di intervenire. Nella serata di ieri hanno fatto un blitz nell’appartamento al piano terra di un palazzo di Borgo Rivo, dove il ragazzo vive con i genitori. I carabinieri hanno trovato, ben custodito nell’armadio della camera da letto del 26enne, un mix di droghe pronte ad essere cedute. C'era un blocchetto di cocaina da 50 grammi, 250 grammi di hashish in panetti e qualche grammo di marijuana. Oltre lo stupefacente i militari hanno trovato l’occorrente per la preparazione delle dosi: un coltello a serramanico con lama affumicata per tagliare i panetti, un pò di mannite per il “taglio” della sostanza stupefacente e due bilancini elettronici di precisione. I carabinierin hanno riferito che il giovane spacciatore aveva un particolare “modus operandi”: cedeva le dosi attraverso la finestra di casa. Il 26enne è stato arrestato in flagranza di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
16/3/2016 ore 12:19
Torna su